Contattaci
case study

In che modo Holypopstore è riuscito ad aumentare le conversioni del 300%

  • 5
    Valute
  • 800
    Ordini al mese
  • 2
    Magazzini

Holypopstore nasce a Roma nel 2014, da un’idea di Alessandro Bernabei e Maurizio Cherchi.
Il progetto è ambizioso fin da subito: dare alla capitale un vero Concept Store, con una selezione accurata non solo delle più esclusive sneakers in uscita sul mercato ma anche di accessori e pezzi di design, come i famosi Bearbrick 1000% di Medicom Toy o i pezzi di Kidrobot.

Il nostro sogno comune era quello di voler proporre qualcosa di nuovo da un punto di vista commerciale nella nostra città. Con Holypopstore volevamo raccontare ed elevare il mondo dello streetwear e delle sneakers.

Il primo step, l’apertura dello store in Via del Vantaggio nel centro di Roma: Un contenitore premium dove l’arte e la cultura giocano un ruolo principale, il tutto reinterpretato attraverso una profonda conoscenza del mondo retail.

La problematica

Per supportare il piano di crescita, nel 2016 Holypopstore decide di sviluppare la sua presenza online, aprendo un e-commerce. Anche in questo caso l’ambizione è alta, Holypopstore vuole passare da una realtà locale ad una globale, vendendo in tutta Italia e all’estero.

Viene quindi lanciato un primo sito utilizzando una piattaforma internazionale, ma le vendite non decollano:

In media vendevamo circa 200 pezzi al mese ma i problemi erano tanti: la navigabilità del sito non era ottimizzata, specialmente su tablet e smartphone, dai quali riceviamo ormai più del 50% del traffico.
I contenuti si caricavano troppo lentamente e avevamo problemi nella gestione del magazzino: avendo anche uno store fisico era fondamentale che fosse sincronizzato con l’e-commerce.

La collaborazione
con Brownie

Nel 2017 Holypopstore decide quindi di affidarsi a Brownie per ristrutturare il negozio online. Volevamo un sito capace di vendere in tutto il mondo, che gestisse molteplici valute. Volevamo dare ai nostri clienti un’esperienza d’acquisto unica, come per esempio l’acquisto diretto dei prodotti che vedevano sugli editoriali del nostro blog.

Volevamo che, sia il sito che il negozio fisico, fossero connessi allo stesso gestionale, per non creare confusione con la gestione del magazzino. racconta Alessandro.
Abbiamo spiegato le nostre esigenze al team Brownie e 3 mesi dopo eravamo online con il nuovo sito.

I risultati

Oggi HolypopStore spedisce in tutto il mondo, gestendo transazioni in tutte le principali valute (Euro, Dollari, Sterline, Yen, Yuan)

Le conversioni sono aumentate di più 300% e oggi gestiamo un volume di circa 800 ordini mensili.
Anche il team è cresciuto ed oggi sono 11 i collaboratori di Holypopstore.

Una delle funzionalità che apprezziamo maggiormente di Brownie è la gestione delle Raffle con pre-autorizzazione di pagamento. Possiamo organizzare il lancio di nuovi modelli in modo facile ed assegnare le scarpe al vincitore senza il rischio di mancati pagamenti.

Il futuro del tuo negozio inizia da qui

Contattaci

Oggi l’e-commerce per noi è diventato un canale fondamentale e rappresenta l’80% delle nostre vendite globali.

Alessandro Bernabei
Co-founder Holypopstore